By continuing to use the site you agree to our privacy and cookie policy.

OK

Ispezione per la lavorazione degli stampaggi e delle fucinature di qualità superiore

Immagine. Stabilimento di stampaggio e fucinatura

 

Le sfide da vincere In che modo i fabbricatori possono creare pezzi grezzi e fucinati dotati di una quantità di materiale sufficiente per eseguire la lavorazione a macchina?

Il settore della fabbricazione deve vincere diverse sfide nel campo della lavorazione degli stampaggi e delle fucinature grezzi. Ad esempio, le parti dotate di una quantità di materiale insufficiente per la lavorazione a macchina producono stampaggi e fucinature di qualità insoddisfacente in base alle esigenze dei clienti. Ciò comporta la consegna ai clienti di parti non conformi alle esigenze, aspetto che può causare gravi conseguenze e problemi finanziari e legali. Per tutelarsi, i clienti chiedono la consegna dei rapporti di controllo qualità di ciascuna parte. Le ispezioni dimensionali consentono di allineare e orientare le parti grezze sulle macchine in modo da inserire materiale sufficiente per eseguire la lavorazione.

Come è possibile identificare i pezzi stampati e forgiati grezzi funestati da problemi vari e privi di materiale sufficiente per il processo di lavorazione a macchina?

Il settore della fabbricazione esegue ispezioni intermedie, prima e dopo la lavorazione, per identificare i pezzi fusi e fucinati che presentano problemi. Le ispezioni precedenti alla lavorazione a macchina consentono di misurare le dimensioni e verificare la presenza di materiale a sufficienza per determinate superfici. Le ispezioni successive alla lavorazione a macchina offrono una visione d'insieme dell'intera operazione di stampaggio e forgiatura, oltre alla possibilità di eseguire un'ispezione dell'intera superficie. L'obiettivo consiste nel produrre parti di migliore qualità e in grado di soddisfare le tolleranze richieste.

In che modo è possibile controllare gli interi profili delle superfici, e non solo i punti discreti, in modo da adattare le parti alle tolleranze richieste?

Le ispezioni dei pezzi stampati e fucinati richiedono l'acquisizione delle dimensioni delle parti dotate di forma e complessità differente, possibilmente eseguendo tale operazione in qualsiasi tipo di ambiente.La tecnologia ottica consente di controllare un maggior numero di pezzi stampati e fucinati, ottenendo una vasta gamma di informazioni senza alcuna preparazione della superficie.Infatti, a differenza di quanto avviene con le sonde tattili, la scansione 3D fornisce un quadro generale della parte ispezionata e non solo punti discreti.Durante l'analisi dei profili superficiali, gli scanner 3D consentono di verificare la presenza di materiale sufficiente per procedere con la lavorazione a macchina.

In che modo è possibile ridurre i tempi di ispezione e i costi di produzione dovuti alla presenza di scarti?

Gli scanner 3D consentono di analizzare rapidamente le misure dimensionali e identificare facilmente le parti che non corrispondono alle tolleranze richieste. In questo modo è possibile verificare la validità delle parti grezze prima di investire tempo e denaro nella fabbricazione delle stesse. La velocità del lavoro di verifica consente di risparmiare tempo e denaro grazie alla prevenzione della mancata conformità dei pezzi stampati e fucinati.

Le soluzioni Strumenti 3D portatili, semplici, veloci e versatili per le ispezioni

Grazie alla metrologia ottica, il settore della fabbricazione può avvalersi di uno strumento portatile, facile da usare, rapido ed efficiente per misurare, ispezionare e convalidare i pezzi stampati e forgiati prima e dopo la lavorazione a macchina.

Si tratta di una soluzione che consente di trasportare lo strumento di misurazione nei pressi del pezzo stampato nell'ambiente di produzione dello stabilimento.Grazie agli scanner 3D portatili, non occorre portare i pezzi stampati e forgiati presso una macchina di misurazione a coordinate (CMM).In questo modo è possibile risparmiare tempo prezioso e favorire le ulteriori ispezioni.

Facile da usare: gli scanner 3D portatili offrono l'intuitiva funzione digitale "Go-No Go". Essa consente di identificare facilmente, anche prima della lavorazione a macchina, i pezzi stampati o forgiati privi di materiale sufficiente. Infatti, questi pezzi non soddisferebbero comunque le tolleranze richieste dopo la lavorazione a macchina. Quindi, gli ispettori otterranno un feedback utile per contrassegnare le parti come valide (o meno) prima di elaborarle ulteriormente.

Rapido: la tecnologia ottica riduce i tempi di ispezione. Grazie alla creazione delle mesh istantanee, gli ispettori possono controllare l'acquisizione della superficie semplicemente osservando lo schermo del portatile o tablet. Pertanto, è possibile abbreviare la convalida delle variazioni dimensionali rispetto alle possibilità degli strumenti di misura tradizionali, eliminando i colli di bottiglia ed evitando l'acquisto di una seconda CMM.

Versatile: gli scanner 3D consentono di acquisire qualsiasi parte direttamente in fonderia, presso la sede del cliente o fornitore o persino nello stabilimento di produzione. Inoltre, questi strumenti consentono di misurare una vasta gamma di parti dotate di qualsiasi dimensione, forma, finitura superficiale, geometria e complessità, senza eseguire alcuna preparazione della superficie.

Vantaggi Maggiore qualità in tempi ridotti e con costi inferiori grazie agli scanner 3D

Nel settore della fabbricazione, la metrologia ottica consente di ridurre i costi associati agli scarti e realizzare parti di qualità migliore riducendo al minimo la durata delle ispezioni.

  • Parti di migliore qualità
    Grazie all'esecuzione delle ispezioni intermedie, vale a dire prima e dopo la lavorazione a macchina, è possibile identificare le parti stampate e fucinate funestate da problemi, come ad esempio materiale insufficiente nelle aree critiche e mancata conformità al file CAD. In questo modo è possibile fabbricare parti di maggiore qualità, in grado di soddisfare le specifiche del cliente e rientranti nelle tolleranze richieste.
  • Costi di produzione ridotti
    Attraverso l'ispezione dei pezzi stampati e fucinati eseguita mediante uno scanner 3D portatile prima e dopo la lavorazione, il settore della fabbricazione può identificare le parti prive della quantità di materiale richiesto, contenendo i costi di fabbricazione in modo da rielaborare tali elementi prima di effettuare ulteriori investimenti su di essi.
  • Tempi di ispezione ridotti
    Con una velocità di acquisizione pari a 1/2 milioni di punti al secondo, è possibile ispezionare il 100% delle superfici in pochi istanti. Non occorre più trasportare il pezzo nel laboratorio di metrologia per eseguire l'ispezione. Le ispezioni effettuate con gli scanner 3D portatili consentono di controllare le parti in meno tempo e ottenendo una maggiore quantità di dati, fattori che consentono di risparmiare molto del tempo impiegato nell'utilizzo delle CMM, che sarà possibile dedicare a importanti attività come ad esempio le ispezioni finali.

 

Gli strumenti di metrologia ottica consentono di produrre parti stampate e fucinate grezze dotate di una quantità di materiale sufficiente per il processo di lavorazione a macchina, in modo da soddisfare gli standard di ispezione.

In poche parole, gli scanner 3D portatili forniscono una maggiore quantità di informazioni al settore della fabbricazione, consentendo di misurare un maggior numero di parti stampate e fucinate in modo più rapido. Pertanto, è possibile risparmiare parte del tempo impiegato alla CMM e dedicarlo al reporting finale richiesto dai clienti. Pertanto, la scansione 3D consente di ridurre il carico delle CMM tradizionali, eliminare i colli di bottiglia ed evitare l'acquisto di una seconda CMM. Gli scanner 3D consentono di recuperare parte del tempo impiegato alla CMM, un elemento prezioso per i fabbricatori, e ridurre al minimo tempi di ispezione, costi di produzione e numero delle parti respinte, ottenendo prodotti di maggiore qualità.

Similar applications

In che modo i fabbricatori di parti automobilistiche possono migliorare la propria produttività, effettuare un maggior numero di ispezioni in meno tempo e lavorare con una gamma più ampia di più informazioni?

Nel settore automobilistico, le parti della carrozzeria vengono realizzate mediante stampaggio delle lamiere. Queste parti vengono fabbricate separatamente e perforate durante diverse fasi operative, per poi essere saldate in modo da creare l'assemblaggio finale.

Fabbricazione e test di motociclette sportive ad alte prestazioni, da strada e da cross

La fabbricazione delle motociclette ad alte prestazioni richiede componenti collaudati e controllati mediante tecnologie all'avanguardia, in modo da offrire ai piloti un'esperienza indimenticabile.

Ti occorrono ulteriori informazioni sulle nostre soluzioni?

Hai una domanda specifica da porre? Hai bisogno del consiglio di uno specialista? Siamo qui per aiutarti.