By continuing to use the site you agree to our privacy and cookie policy.

I agree
-->

Valutazione dei danni da grandine sugli aeromobili

L'impatto dei danni da grandine sull'aerodinamica di un aeromobile è un fattore difficile da valutare. Tuttavia è letteralmente vitale riuscire ad effettuare questa valutazione in modo molto accurato. La forma e le dimensioni dei danni variano in funzione dell'intensità dell'evento atmosferico. Il metodo più comune per analizzare la gravità del danno è tramite misurazione geometrica (lunghezza, larghezza e profondità) di ciascuna ammaccatura trovata su un dato piano di servizio. Anche in produzione esiste la necessità di effettuare controllo di geometria. Con la sicurezza dei passeggeri al primo posto delle loro priorità, le compagnie aeree devono avere soluzioni che siano affidabili, efficienti e verificabili.

Grazie alle potenzialità di valutazione di integrità offerte dalla scansione 3D, i team di ingegneria aerospaziale possono acquisire grandi quantità di dati con un'accuratezza molto elevata, in modo da condurre valutazioni approfondite dei danni da grandine. La scansione 3D offre vantaggi determinanti, come l'elevata accuratezza, la ripetibilità, la tracciabilità, la portabilità e la facilità di utilizzo. Ma, ancora più importante, permette agli utilizzatori di individuare e misurare i danni in base a criteri configurabili, oltre che esportare i dati in Excel, PDF e altri formati. Le soluzioni NDT Creaform possono contribuire a ridurre dell'80% i tempi necessari per la valutazione dei danni agli aeromobili e a ridurre il rischio di errori umani.