By continuing to use the site you agree to our privacy and cookie policy.

OK

Scienza ed educazione

I programmi educativi che presentano le tecnologie di misurazione 3D nei corsi di ingegneria illustrano le competenze più aggiornate e all'avanguardia e offrono agli studenti le conoscenze necessarie per ottenere lavoro nel settore.

Quali docenti e ricercatori, dovete indicare ai futuri tecnici i fondamenti dell'ingegneria in base ai requisiti del settore.A tale scopo, dovete seguire l'evoluzione delle tecnologie e aggiornarvi sulle tecniche utilizzate nel settore.Per gli studenti, siete una fonte di conoscenza e un esperto di tecnologia in grado di offrire competenze avanzate.

Tuttavia, il ruolo dei docenti è limitato soprattutto dalla carenza di tempo.Tra requisiti di insegnamento, ricerca e servizio, hai poco tempo per sviluppare nuove materie e integrarle nel tuo corso in aula.Quindi, come restare aggiornato sulle ultime tecnologie e tendenze, come ad esempio gli scanner 3D a luce bianca e laser, e catturare l'attenzione e l'interesse degli studenti?

La soluzione Creaform

Con gli strumenti educativi di scansione 3D e i kit di insegnamento di Creaform, gli studenti potranno familiarizzare con tre aree molto richieste nel settore:scansione 3D (ovviamente), controllo qualità e reverse engineering.In altre parole, potranno utilizzare uno scanner 3D per acquisire un oggetto dal mondo fisico e trasferirlo nel mondo digitale per l'ispezione e la modifica.

Il software e gli scanner 3D standard del settore portatili, facili da usare, ad alta risoluzione e versatili sono le soluzioni ideali per raggiungere i tuoi obiettivi e vincere le tue sfide.

  • Portabilità:

    grazie ai riferimenti dinamici, che consentono di muovere liberamente la parte e lo strumento durante la misurazione, è possibile eseguire una scansione 3D in aula, in laboratorio o sul posto al massimo delle prestazioni.
  • Semplicità:

    grazie ai dispositivi plug-and-play e alle interfacce intuitive, gli studenti potranno apprendere la scansione 3D e i docenti diventare rapidamente esperti in questo campo.
  • Elevato livello di dettaglio:

    grazie a telecamere ad alta risoluzione per la geometria e a colori per le texture, l'elevata qualità di scansione consentirà agli studenti di visualizzare e caratterizzare i dettagli più piccoli di qualsiasi oggetto.
  • Versatilità:

    grazie alla disponibilità di tecnologie laser e ottiche avanzate e volumi di scansione illimitati, è possibile usare gli scanner 3D in diversi progetti e misurare qualsiasi parte, indipendentemente da dimensioni, forma, materiale, finitura superficiale e complessità.

Esempio di applicazioni

Applicazioni

Ordinamento per settori:

Misurare le turbine a girante in ambienti di produzione difficili

Identificazione e correzione dei difetti delle pale a girante in modo rapido e semplice. Confronto e analisi delle informazioni dimensionali di questi elementi rispetto ai dati nominali (CAD).

Progettazione, sviluppo e ammodernamento di yacht e imbarcazioni

Misurazione accurata delle eliche e degli interni delle cabine di imbarcazioni per un retrofit a regola d’arte.

Un processo di progettazione più efficiente consente di creare prodotti di qualità superiore

Ottenere nuovi contratti e diventare più competitivi sul mercato. Accelerare la consegna ai clienti. Ottenere un funzionamento perfetto alla prima installazione.

Scansione 3D nei settori OEM (automotive) e aftermarket

Reverse engineering di parti e ambienti sconosciuti in modo da realizzare prodotti di qualità superiore

Raccogli dati più precisi. Aumenta il livello di dettaglio dei modelli 3D. Disegna prodotti aftermarket di qualità superiore. Ottimizza il processo di progettazione.

Controllo qualità automatizzato: una strategia chiave per aumentare i volumi dei costruttori di veicoli elettrici

Con l'aumentare della popolarità dei veicoli elettrici (VE), un gran numero di tecnici e specialisti del controllo qualità devono affrontare nuove problematiche durante le fasi di ispezione. Mentre le vetture convenzionali erano composte principalmente da parti meccaniche, i VE ora utilizzano complessi sistemi elettro-meccanici gestiti da software.

La ricerca non ha prodotto risultati

Carica altro