By continuing to use the site you agree to our privacy and cookie policy.

OK

Reverse engineering

Il reverse engineering è un processo che prevede la misurazione e ricostruzione di un oggetto fisico sotto forma di modello 3D per recuperare l'intento progettuale, eseguendo una ricostruzione perfetta del progetto originale in termini di superfici analitiche di base (piani, cilindri ecc) e a forma libera (NURBS) per produrre un nuovo modello CAD di riferimento.

Quali tecnici CAD e designer industriali, dovete adattare e amministrare parti spesso dotate di forme organiche e complesse.Poiché a volte i modelli 3D CAD non sono più disponibili o sono difficili da trovare, occorre ricostruirli e integrarli dei progetti.

I motivi alla base del reverse engineering sono molteplici: sostituire i componenti danneggiati (per cui non esistono modelli CAD), aggiornare le parti obsolete, adattare nuove parti in un assemblaggio o ambiente aggiornato, creare nuovi piani di fabbricazione o analizzare le caratteristiche dei prodotti della concorrenza.Gli scanner 3D sono una tecnologia ideale per estrarre informazioni dimensionali e rappresentarle mediante nuvole di punti o mesh automatiche e istantanee.

La soluzione Creaform

Gli scanner 3D portatili di Creaform consentono ai tecnici CAD e ai progettisti industriali di creare modelli 3D a partire da oggetti fisici esistenti.Inoltre, il software scan-to-CAD consente di pulire, allineare e ottimizzare i dati acquisiti ed estrarre informazioni dimensionali dalla mesh prima di trasferirla al software CAD.

Strumenti e software di scansione 3D ad alta risoluzione, versatili, facili da usare e rapidi per raggiungere i tuoi obiettivi e vincere le tue sfide.

  • Elevato livello di dettaglio:

    grazie all'alta risoluzione dei dettagli complessi e al supporto del colore completo, otterrai una qualità di scansione impeccabile per la modellazione di superfici a forma libera e la visualizzazione delle caratteristiche più minute.
  • Versatilità:

    grazie alla disponibilità di tecnologie laser e ottiche avanzate e volumi di scansione illimitati, gli scanner 3D consentono di misurare qualsiasi parte, indipendentemente da dimensioni, forma, materiale, finitura superficiale e complessità.
  • Semplicità:

    con un dispositivo plug-and-play e un'interfaccia intuitiva, la scansione degli oggetti senza disporre di alcuna preparazione diventa un'operazione semplice, indipendentemente dall'esperienza dell'utente.
  • Mesh istantanea:

    a differenza delle nuvole di punti, la mesh generata sarà già alleggerita, elaborata e pronta per l'integrazione nel tuo software di reverse engineering, CAD o stampa 3D preferito.

Esempio di applicazioni

Applicazioni

Ordinamento per settori:

Modellazione 3D per controlli phased array | Energia

I componenti e le strutture per la produzione energetica devono essere controllate per valutare il livello di usura e il tempo di esercizio residuo. Le aziende che si occupano di produzione energetica devono affrontare problemi sempre più complessi per il controllo di componenti che fanno parte di strutture intricate e che non possono essere estratte a scopo di controllo.

Ispezione 3D dei serbatoi stoccaggio | Petrolio e gas

L'attenzione del pubblico nei confronti dell'ambiente determina una forte pressione sulle compagnie petrolifere per migliorare le proprie pratiche in tema di salute e ambiente. Il controllo dei serbatoi di stoccaggio è sempre stata un'attività che ha richiesto tempi lunghi, ma ora le aziende possono affrontare queste operazioni mediante la scansione 3D.

Ispezione 3D di corrosione di condotte | Petrolio e gas

Gestire e manutenere condutture sicure e affidabili è essenziale per gli operatori del settore. Aziende di servizi di test non distruttivi (NDT) e operatori di condutture fanno enormi sforzi per garantire il trasporto sicuro di greggio, gas naturale, prodotti petroliferi raffinati e gas liquefatti all'interno delle loro reti. La gestione e il controllo dell'integrità delle condutture, la prevenzione della corrosione, il monitoraggio, la rilevazione delle perdite e la prevenzione dei danni nel suo insieme sono essenziali per prevenire il verificarsi di incidenti.

Ispezione 3D per danni alle tubazioni | Petrolio e gas

Per molti anni, i requisiti relativi al controllo dei danni meccanici hanno avuto come risultato elevati numeri di urti non classificati come "critici". Tuttavia, i danni alle condutture derivati da urti hanno sollevato dubbi su questi requisiti e i metodi di controlli non distruttivi. Essere in grado di identificare le ammaccature critiche prima che esse causino guasti (evitando contemporaneamente costose operazioni) è fondamentale per ogni ispettore di condutture. Prendendo in considerazione questi fattori, i tecnici e gli ispettori cercano accuratezza, affidabilità e tracciabilità al momento di scegliere uno strumento di controllo.

Ispezione 3D per danni da grandine | Aerospaziale

L'impatto dei danni da grandine sull'aerodinamica di un aeromobile è un fattore difficile da valutare. Tuttavia è letteralmente vitale riuscire ad effettuare questa valutazione in modo molto accurato.

Modellazione 3D e controlli phased array | Aerospaziale

Per garantire la sicurezza dei passeggeri e una corretta manutenzione delle apparecchiature occorre effettuare controlli di eventuali danni superficiali da impatto sulle parti e strutture dell'aereo.

La ricerca non ha prodotto risultati

Carica altro