By continuing to use the site you agree to our privacy and cookie policy.

OK

Test non distruttivo per petrolio e gas

Il test non distruttivo (NDT) è una tecnica di ispezione e analisi utilizzata dal settore petrolifero e del gas naturale per valutare le proprietà delle condotte senza compromettere la funzionalità del sistema originale.La corrosione superficiale, i danni meccanici e le crepe sono le discontinuità più comuni rilevate durante gli esami visivi.

Quali manager NDT o tecnici di progetto di una società di servizi, dovete supervisionare il team di tecnici incaricato della raccolta dei dati durante le ispezioni delle condotte.Dovete verificare e analizzare i risultati per fornire la diagnosi corretta al proprietario della condotta.Le misurazioni poco accurate e affidabili potrebbero produrre analisi errate e gravi conseguenze.

Quali responsabili o tecnici dell'integrità di un proprietario di condotte, dovrete eseguire la valutazione e il mantenimento dell'integrità delle reti delle condotte obsolete.La decisione di riparare una sezione della condotta o di contestare la diagnosi fornita da una società di servizi rientra nei compiti della vostra autorità.Pertanto, per garantire l'integrità e l'affidabilità della condotta occorre prendere la decisione giusta sulla base di informazioni affidabili.

La soluzione Creaform

Con gli scanner 3D portatili e il software di valutazione delle condotte di Creaformè possibile ottenere dati affidabili durante le ispezioni.Le misurazioni saranno accurate e affidabili indipendentemente dall'esperienza e dalla capacità dell'operatore.In questo modo sarà possibile ottenere una diagnosi corretta e prendere la giusta decisione di riparazione.

Strumenti e software di scansione 3D accurati, semplici e indipendenti dall'esperienza degli utenti per raggiungere i tuoi obiettivi e vincere le tue sfide.

  • Accuratezza:

    grazie a risultati accurati, ad alta risoluzione e ripetibili, indipendentemente dalla qualità delle impostazioni di misurazione, dall'instabilità ambientale e dell'esperienza dell'utente, la qualità delle misurazioni sarà sempre ottimale.
  • Indipendenza dall'utente:

    essendo la scansione 3D uno strumento e non una tecnica, i risultati saranno indipendenti dalla modalità di esecuzione delle misurazioni e dal livello di competenza dei tecnici.
  • Semplicità:

    grazie ai dispositivi plug-and-play, alle interfacce intuitive, a parametri preconfigurati e ai flussi di lavoro predefiniti, gli operatori potranno eseguire misurazioni in modo rapido e affidabile.
  • Velocità:

    grazie alla velocità di misurazione più elevata e alla semplice configurazione, il processo che conduce dalla scansione ai risultati verrà eseguito in pochi minuti, risparmiando tempo prezioso per l'acquisizione e l'analisi.

Esempio di applicazioni

Applicazioni

Ordinamento per settori:

Misurare le turbine a girante in ambienti di produzione difficili

Identificazione e correzione dei difetti delle pale a girante in modo rapido e semplice. Confronto e analisi delle informazioni dimensionali di questi elementi rispetto ai dati nominali (CAD).

Progettazione, sviluppo e ammodernamento di yacht e imbarcazioni

Misurazione accurata delle eliche e degli interni delle cabine di imbarcazioni per un retrofit a regola d’arte.

Un processo di progettazione più efficiente consente di creare prodotti di qualità superiore

Ottenere nuovi contratti e diventare più competitivi sul mercato. Accelerare la consegna ai clienti. Ottenere un funzionamento perfetto alla prima installazione.

Scansione 3D nei settori OEM (automotive) e aftermarket

Reverse engineering di parti e ambienti sconosciuti in modo da realizzare prodotti di qualità superiore

Raccogli dati più precisi. Aumenta il livello di dettaglio dei modelli 3D. Disegna prodotti aftermarket di qualità superiore. Ottimizza il processo di progettazione.

Controllo qualità automatizzato: una strategia chiave per aumentare i volumi dei costruttori di veicoli elettrici

Con l'aumentare della popolarità dei veicoli elettrici (VE), un gran numero di tecnici e specialisti del controllo qualità devono affrontare nuove problematiche durante le fasi di ispezione. Mentre le vetture convenzionali erano composte principalmente da parti meccaniche, i VE ora utilizzano complessi sistemi elettro-meccanici gestiti da software.

La ricerca non ha prodotto risultati

Carica altro