By continuing to use the site you agree to our privacy and cookie policy.

OK

Lo scanner MetraSCAN 3D contribuisce al restauro dell’orologio astronomico di Praga

 

Restauro e storia

L’orologio astronomico di Praga (Prague Orloj) fu installato per la prima volta nel 1410, rendendolo il terzo orologio astronomico più antico del mondo e l’unico ancora funzionante.

Da gennaio fino alla fine di ottobre del 2018, l’orologio astronomico della città vecchia a Praga è stato oggetto di un progetto di restauro. L’obiettivo dell’intervento è stato restituire all’orologio l’aspetto e i suoni originali degli anni ’60.

Durante la Seconda guerra mondiale, l’orologio astronomico fu colpito da pallottole e in seguito un incendio lo danneggiò gravemente. Dopo la guerra, l’orologio fu riparato e tornò alla funzionalità completa. Per riparare l’orologio furono utilizzate soluzioni contemporanee. Pertanto, l’intero meccanismo era composto sia da pezzi antichi che moderni. L’obiettivo di quest’ultimo restauro era riportare questo monumento culturale e storico a uno stato che rispecchiasse sia funzionalmente che visivamente la versione originale.

Il distributore ceco di Creaform SolidVision, fu contattato da un membro della Società di orologeria ceca, già al corrente dei vantaggi della tecnologia di scansione 3D. La Società ha incaricato SolidVision di scansionare questo monumento culturale di valore storico. Le riparazioni dovevano essere documentate con precisione tramite scansione 3D e conservate per il futuro. Durante il restauro, l’orologio astronomico venne conservato in un laboratorio speciale fuori Praga.

 

Il processo di scansione

Il progetto consisteva nella scansione ad alta precisione del meccanismo dell’orologio per creare un modello CAD. Ogni scansione ha criteri specifici propri e ciò ha avuto un forte impatto sulla scelta della soluzione di scansione appropriata. Per il progetto venne scelto lo scanner 3D MetraSCAN 750 Elite a causa della sua versatilità, velocità ed elevata precisione.

Il lavoro di scansione è stato eseguito nello studio gestito dagli amministratori dell’orologio astronomico della città vecchia. Lo studio era piuttosto piccolo. Inoltre, gran parte dell’ambiente era occupato da tavoli su ci si trovavano attrezzi, macchine e componenti dell’orologio. Pertanto, la prima cosa da fare è stata trovare un posto dove installare il sistema di scansione. Una volta che il sistema C-Track con telecamera ottica è stato installato nel punto ideale per seguire la posizione del MetraSCAN 750 Elite, sono stati collocati riferimenti magnetici sul meccanismo di metallo dell’orologio.

Grazie ai riferimenti, è stato eseguito il posizionamento dinamico; e il sistema ha trasferito i punti sull’orologio scansionato al CMM. In tal modo si sono evitate imprecisioni dovute a possibili vibrazioni o movimenti accidentali del treppiede che supportava il C-TRACK durante il processo di scansione.

La scansione della parte esterna del meccanismo è stata eseguita molto rapidamente e senza alcun problema. Più gli operatori si avvicinavano al centro del meccanismo, più spesso si doveva spostare il sistema perché lo scanner doveva rimanere nel campo visivo del C-Track. Nonostante tutti questi problemi, grazie al MetraSCAN 750 Elite, SolidVision ha potuto creare una scansione completa del meccanismo con una precisione pari a 0,078 mm. Anche altre parti smontate in precedenza sono state acquisite con la stessa precisione. Si trattava di tre ingranaggi realizzati a mano da 1100 mm, un ingranaggio a denti dritti da 640 mm e due pignoni più piccoli. La scansione delle parti smontate è stata facile e ha soddisfatto sia SolidVision che i restauratori.

I vantaggi dei dati 3D

Coi dati ottenuti con una scansione così precisa, il gruppo ha potuto conservare i dati nel caso si dovessero ricostruire pezzi di ricambio. Inoltre, i dati 3D si possono ora utilizzare ovunque nel mondo. Le scansioni sono conservate in vari formati per le reti STL in varie lingue. Questi formati vengono usati, ad esempio, da stampanti 3D, programmi di reverse engineering, e da programmi grafici che creano visualizzazioni e simulazioni. Alla fine, la ricca storia e la struttura dell’orologio sono state documentate per garantirne la salvaguardia.

Parametri tecnici di scansione

Strumenti utilizzati: Creaform MetraSCAN 750 Elite

Precisione: 0,078 mm

Numero di poligoni: 16 225 000 triangoli

Risoluzione di scansione del meccanismo: 2 mm

Risoluzione di scansione dei componenti: 1 mm

Durata della scansione: 5 ore

 

Nota: L’articolo originale è stato pubblicato nella rivista ceca Metrologie del 18/4 a pagina 36-37.

Articolo scritto da Creaform

Commenti sull'articolo