By continuing to use the site you agree to our privacy and cookie policy.

OK

In che modo i fabbricatori di parti automobilistiche possono migliorare la propria produttività, effettuare un maggior numero di ispezioni in meno tempo e lavorare con una gamma più ampia di più informazioni?

Le sfide da vincere In che modo è possibile eseguire misurazioni perfette nel processo che conduce dallo stampaggio della lamiera all'assemblaggio finale?

Nel settore automobilistico, le parti della carrozzeria vengono realizzate mediante stampaggio delle lamiere. Queste parti vengono fabbricate separatamente e perforate durante diverse fasi operative, per poi essere saldate in modo da creare l'assemblaggio finale. In che modo è possibile ottenere parti automobilistiche prodotte separatamente e assemblate in modo eccellente nella carrozzeria finale?
 

Linea di produzione automobilistica delle lamiere   Lamiera metallica accumulata alla fine di una linea di produzione

 

In che modo è possibile ottenere un'elevata qualità delle parti coinvolte in un processo di stampaggio semplice o complesso?

A seconda della complessità della parte automobilistica, è possibile eseguire il processo di stampaggio in un'unica fase (ciascuna corsa della pressa per stampaggio imprime la forma desiderata sulla parte in lamiera) o attraverso una serie di fasi ad alta velocità.

Durante lo stampaggio potrebbero verificarsi eventi difficili da prevedere, come ad esempio il ripristino indesiderato della forma originaria della lamiera. Alla luce di questi problemi, in che modo i fabbricatori possono assemblare le parti stampate e prodotte ad alto ritmo in modo corretto alla fine del processo di produzione?

In che modo è possibile migliorare la produttività tra l'ispezione del primo e ultimo pezzo prodotto?

In generale, il controllo qualità è basato su una serie di ispezioni condotte sulle prime parti (prime ispezioni) e ultime parti prodotte durante un turno (ultime ispezioni). Si tratta di un numero enorme di parti da ispezionare.

Per lavorare in modo efficace, le aziende del settore automobilistico devono misurare tutte queste parti. L'esecuzione di un tale numero di ispezioni con una macchina di misurazione delle coordinate (CMM), uno strumento metrologico tradizionale lungo da programmare e dal funzionamento poco veloce, non costituisce un metodo efficiente.

In che modo è possibile migliorare la produttività e il controllo qualità, misurare un maggior numero di parti e aumentare la produttività, vale a dire il numero di parti usate per l'assemblaggio finale?

In che modo è possibile lavorare in modo flessibile alla luce di programmi di ispezione brevi o lunghi?

Esistono diversi metodi per ispezionare le parti automobilistiche prodotte attraverso lo stampaggio. È possibile eseguire le ispezioni usando una struttura di controllo in cui posizionare le parti, analizzarne il rivestimento e verificare la presenza e il diametro dei fori. Tuttavia, questo modello non offre alcuna informazione sulla forma complessiva della parte o la posizione dei fori.

Per ovviare a questa scarsità di informazioni, gli operatori delle CMM devono eseguire un lungo programma di ispezioni atto a misurare tutte le entità, o un programma più breve per misurare i soli elementi critici con tolleranze difficili o quelli che hanno evidenziato deviazioni.

In che modo un team di metrologia può gestire programmi di ispezione lunghi e brevi sapendo che, in caso di problemi di qualità, occorrerebbe eseguire rapidamente le indagini atte a individuare la causa del problema?

Durante queste indagini non sarà possibile eseguire la prima e ultima ispezione, che occorrerà sacrificare o mettere in coda. Esistono metodi per aumentare la produttività e la flessibilità necessarie per gestire i periodi di emergenza senza trascurare il normale programma di ispezione richiesto dai clienti?

Le soluzioni Tecnologia di scansione 3D portatile

Grazie all'automazione è possibile aumentare la produttività e allineare il controllo qualità ai tempi serrati di produzione tipici del settore automobilistico.A tale scopo è consigliabile usare una cellula robotizzata per il controllo qualità automatizzato come CUBE-R.

Tuttavia, il passaggio dall'esecuzione della prima e ultima ispezione con una CMM all'utilizzo di una cellula robotizzata per il controllo qualità automatizzato è più agevole di quanto si pensi.Innanzitutto, è possibile scegliere una soluzione in grado di eseguire le ispezioni direttamente nello stabilimento di produzione.La scelta di una tecnologia di scansione 3D al posto delle sonde tattili consente di ottenere un maggior numero di informazioni in meno tempo.Gli scanner 3D portatili come HandySCAN 3D o MetraSCAN 3D sono ottimi esempi di soluzioni intuitive di questo tipo.

Vantaggi Portabilità, velocità, efficienza e precisione per migliorare la produttività nel settore automobilistico.

La scelta di una tecnologia di scansione 3D portatile consente di eseguire ispezioni più rapide e ottenere maggiori informazioni sull'intera superficie della parte automobilistica.È possibile usare il tempo risparmiato per:

  • Ottenere maggiore spazio di manovra per gestire gli aspetti urgenti che interrompono le ispezioni.Gli scanner 3D sono strumenti di misurazione rapida in grado di ridurre i tempi di ispezione e recuperare ore preziose di lavoro alla CMM, che è possibile investire nell'esecuzione delle indagini richieste in caso di problemi di qualità.
  • Consentire l'ispezione di un maggior numero di parti durante la prima e ultima ispezione.Gli scanner 3D sono strumenti di misurazione efficienti che consentono di ispezionare un maggior numero parti ottenendo una quantità superiore di dati senza alcun trattamento superficiale. Si tratta di una soluzione in grado di offrire ai fabbricatori automobilistici le informazioni necessarie per eseguire la prima e l'ultima ispezione.
  • Aumento della durata dei programmi.Gli scanner 3D sono strumenti metrologici precisi e portatili in grado di misurare accuratamente un'intera superficie senza spostare le parti. L'analisi avviene traslando lo strumento intorno alle parti. Questo risparmio di tempo consente di eseguire programmi di ispezione più lunghi.
  • Maggiore produttività in termini di controllo qualità e manutenzione preventiva.Gli scanner 3D consentono di migliorare la produttività del settore automobilistico, permettendo ai fabbricatori delle parti di ispezionare un maggior numero di dimensioni ed elementi prodotti, recuperando il tempo analizzare i dati al fine di garantire una qualità superiore, eseguire azioni preventive ed eliminare i problemi di qualità.

 

In sintesi, grazie alla portabilità, velocità, efficienza e precisione della tecnologia di scansione 3D portatile è possibile aumentare la produttività.

È anche possibile installare un sistema in grado di misurare il 100% delle parti sulla linea di produzione. È consigliabile scegliere una tecnologia in grado di prevedere i problemi ed eliminare le emergenze.

Similar applications

Ispezione per la lavorazione degli stampaggi e delle fucinature di qualità superiore

Il settore della fabbricazione deve vincere diverse sfide nel campo della lavorazione degli stampaggi e delle fucinature grezzi.

Fabbricazione e test di motociclette sportive ad alte prestazioni, da strada e da cross

La fabbricazione delle motociclette ad alte prestazioni richiede componenti collaudati e controllati mediante tecnologie all'avanguardia, in modo da offrire ai piloti un'esperienza indimenticabile.

Ti occorrono ulteriori informazioni sulle nostre soluzioni?

Hai una domanda specifica da porre? Hai bisogno del consiglio di uno specialista? Siamo qui per aiutarti.