By continuing to use the site you agree to our privacy and cookie policy.

OK

Nuovi software di ispezione e reverse engineering

VXinspect_VXmodel_Software

October 11, 2016

Perfettamente integrati  con VXelements 5.1, questi nuovi moduli applicativi contengono un’ampia gamma di nuove funzionalità  risultando molto flessibili e con prestazioni metrologiche più performanti

Creaform, leader mondiale nelle soluzioni portatili di misurazione 3D e servizi  di ingegneria , ha annunciato in data odierna di aver arricchito con nuove funzionalità VXmodel, il  il modulo software dedicato a modellazione per scansione ed importazione su CAD, e VXinspect,  quello dedicato al controllo dimensionale. Entrambi  sono perfettamente integrati con VXelements, la piattaforma Creaform che offre agli utenti una flessibilità e una capacità di integrazione  con software CAD di terze parti, tra cui SolidWorks  ed Autodesk Inventor.

Di seguito elenchiamo alcune tra le principali  tra principali novità comuni ad entrambi i moduli.

VXmodel

  • Interfacciabilità con Autodesk Inventor. Con un semplice click, gli utenti sono in grado di trasferire direttamente le informazioni da VXmodel ad Autodesk Inventor, ottimizzando il processo di reverse engineering .
  • Ottimizzazione degli algoritmi: Combina  mesh, con o senza texture e con risoluzioni diverse, indipendentemente dal tipo di dispositivo. Questo consente, peraltro, di abbinare sia Go!SCAN 20 che Go!SCAN 50 con  con texture .

VXinspect

  • Comparazione Mesh - Mesh  Ottimizza il processo di allineamento e il confronto tra superfici, consentendo di trasferire direttamente i dati da VXmodel a VXinspect.
  • Ottimizzazione del flusso di lavoro  Per un’ispezione dimensionale senza CAD, sono state migliorate molte funzioni tra cui quelle di allineamento, , GD&T, definizione dei valori numerici nominali,  etc..
  • Creazione di entità tra sezioni:  Gli utenti hanno oggi la possibilità di creare entità geometriche da sezioni 2D.
  • Maggiori funzioni per il controllo  qualità:  Gli stessi punti possono  acquisiti su componenti prodotti in serie permettendo un controllo qualità più accurato

“Queste ottimizzazioni dei moduli VXmodel e VXinspect offriranno agli utenti un’ampia gamma di nuove opzioni, migliorando l’intero flusso di lavoro di produzione, reverse-engineering e controllo qualità”, ha spiegato Simon Côté, responsabile prodotto di Creaform. “Entrambi i moduli definiscono nuovi standard per tutto il settore, grazie alle straordinarie capacità di misurazione, unite a versatilità, facilità d’uso e integrazione sia con gli scanner 3D Creaform che con soluzioni CAD di terze parti.

 Visionate le  nuove versioni di VXmodel e VXinspect per scoprire come possono ottimizzare il vostro flusso di lavoro di ispezione e reverse-engineering. Registrati per partecipare a uno dei nostri webinar programmati l’8 e il 10 novembre!