By continuing to use the site you agree to our privacy and cookie policy.

OK

Riduzione dei rischi riguardanti sicurezza e conformità nelle ispezioni delle centrali nucleari

Criticità legate ai controlli NDT nelle centrali nucleari

I team di ispezione e le aziende che operano nel campo dei test non distruttivi (NDT) in impianti nucleari svolgono ruoli di grande importanza. Infatti, devono identificare e prevenire i guasti e gli incidenti che potrebbero produrre un grave impatto sui lavoratori e sulle comunità circostanti. Inoltre, occorre eseguire valutazioni esaustive per la gestione delle interruzioni di servizio per ottimizzare il sistema efficacemente dal punto di vista economico.

Esecuzione delle valutazioni di componenti complessi

La valutazione dell'integrità strutturale dei componenti e assemblaggi di apparecchiature delle centrali nucleari, può diventare un'attività complessa a causa delle dimensioni, delle geometrie e delle superfici riflettenti di queste strutture. Per effettuare ispezioni accurate, si deve spesso impiegare molto tempo per l'acquisizione di tutti i dati necessari per prendere decisioni ponderate.

Archiviazione dei dati di ispezione

Un numero crescente di impianti nucleari sta cercando di archiviare i dati di ispezione in modo efficace, riducendo al minimo le ispezioni cicliche e consentendo agli esperti di monitorare in modo ottimale lo stato dei componenti senza doversi recare sul posto. L'archiviazione dei dati di ispezione consente alle centrali nucleari di dimostrare la conformità alle disposizioni degli organismi di regolamentazione e convalidare o correggere gli schemi tecnici.

 

La soluzione. Le tecnologie di scansione 3D portatili hanno cambiato il panorama dei test NDT

Sempre più team NDT e ispettori interni stanno usando scanner 3D manuali e intuitivi per una vasta gamma di applicazioni legate alle centrali nucleari.

Gli scanner 3D sono prodotti portatili e leggeri che rendono l'acquisizione delle misure di componenti un'operazione efficiente ed ergonomica, indipendentemente dalla posizione di tali elementi nello stabilimento.

La scansione 3D veloce di particolari e tubi, insieme all'utilizzo del corretto software NDT, accelera l'acquisizione dei dati e riduce i tempi di elaborazione, contenendo la durata dei programmi e limitando l'esposizione dei lavoratori sul posto.

Le tecnologie intuitive di scansione 3D consentono di sopperire alla carenza di manodopera per i progetti di ispezione che richiedono esperti qualificati e dotati di formazione avanzata. Infatti, utenti di ogni livello di competenza potranno eseguire misurazioni 3D corrette già al primo tentativo, lasciando ai professionisti più specializzati le attività di importanza più critica.

La raccolta dei dati 3D accurati prodotti dagli scanner, nonostante le complesse condizioni di lavoro, offre la sicurezza di eseguire valutazioni basate su risultati ripetibili e affidabili. È possibile condurre valutazioni non distruttive (NDE) in tempo reale, consentendo ai supervisori o ai clienti di ottenere un quadro accurato dell'integrità e delle prestazioni delle attrezzature, per una pianificazione ed esecuzione della manutenzione più efficace. 

Vantaggi. Test accurati, veloci e sicuri nelle centrali nucleari

Le centrali nucleari e i fornitori che utilizzano soluzioni di metrologia, come ad esempio lo scanner HandySCAN 3D e il software Pipecheck di Creaform, hanno ottenuto un enorme ritorno di investimento in un breve lasso di tempo.

  • Ispezioni più sicure nelle centrali nucleari. Grazie a tempi di impostazione minimi e alla rapida acquisizione dei dati, HandySCAN 3D accelera i flussi di lavoro di ispezione, riducendo il tempo impiegato sul posto e l'esposizione alle radiazioni.
  • Semplificazione delle ispezioni. I tecnici possono utilizzare HandySCAN 3D nelle aree difficili da raggiungere, ottenendo la massima coerenza dei dati raccolti. Inoltre, l'interfaccia intuitiva di Pipecheck consente agli ispettori di identificare rapidamente i problemi, in modo da applicare misure correttive in modo proattivo.
  • Accesso a dati estremamente accurati. Rispetto alle misurazioni manuali, l'utilizzo di uno scanner 3D offre livelli elevati di accuratezza, affidabilità e ripetibilità: condizioni indispensabili per gli operatori delle centrali nucleari per prendere decisioni consapevoli.
  • Funzionalità di ispezione potenziate. Usando le tecnologie metrologiche attuali, i team di ispezione interni e esterni possono eseguire un maggior numero di valutazioni avvalendosi di meno dipendenti, in modo da offrire un migliore controllo delle OPEX alle centrali nucleari.

 

logo Nucleom

 

Nucleom è un'azienda canadese, leader del settore dei servizi di NDT per gli impianti nucleari, che aiuta le strutture a superare le difficoltà di ispezione in modo efficiente e su larga scala.

Per semplificare i flussi di lavoro delle ispezioni condotte insieme ai clienti, hanno acquistato lo scanner HandySCAN 3D e il software Pipecheck, rimanendo soddisfatti del livello di dettaglio fornito da tali soluzioni nell'individuare i difetti e possibili guasti dei tubi e delle altre parti del reattore.

"Abbiamo sperimentato diverse tecnologie, finendo con lo scegliere la soluzione e il supporto di Creaform, che consideriamo i migliori in assoluto", ha spiegato Adam Pinard, ingegnere NDE e direttore della scansione 3D di Nucleom.

 

 

 

Similar applications

Ispezione 3D per danni alle tubazioni | Petrolio e gas

Per molti anni, i requisiti relativi al controllo dei danni meccanici hanno avuto come risultato elevati numeri di urti non classificati come "critici". Tuttavia, i danni alle condutture derivati da urti hanno sollevato dubbi su questi requisiti e i metodi di controlli non distruttivi. Essere in grado di identificare le ammaccature critiche prima che esse causino guasti (evitando contemporaneamente costose operazioni) è fondamentale per ogni ispettore di condutture. Prendendo in considerazione questi fattori, i tecnici e gli ispettori cercano accuratezza, affidabilità e tracciabilità al momento di scegliere uno strumento di controllo.