By continuing to use the site you agree to our privacy and cookie policy.

OK

Scansione 3D e metrologia in ambito automotive

Oggi, in ambito automotive, i flussi di produzione automatizzati e “just-in-time” richiedono livelli elevati di precisione, ripetibilità e tracciabilità. Le case automobilistiche operano su assemblaggi di parti di una vasta gamma di fornitori diversi e devono usare soluzioni innovative per adattare i componenti in modo ottimale e ottenere prestazioni eccellenti. Proprio per questo, gli scanner 3D sono soluzioni sempre più utilizzate dai produttori.

Le soluzioni di scansione 3D portatili di livello metrologico, come ad esempio gli scanner 3D HandySCAN e il CMM ottico 3D MetraSCAN, consentono di portare il mondo fisico (ovvero parti e componenti) nel mondo virtuale, permettendo ai team di produzione in fabbrica, ai laboratori all’estero e agli uffici aziendali di condividere informazioni di progettazione critiche con l’intera filiera.

Flex-N-Gate è un costruttore all’avanguardia del settore automobilistico che sta sfruttando le enormi possibilità offerte dalla scansione 3D. Produce componenti di grandi dimensioni in metallo stampato e saldato, assemblaggi e parti in plastica per le case automobilistiche. Durante una recente intervista per la trasmissione Worldwide Business with Kathy Ireland®, Aaron Boyer, direttore globale CAD / CAE della Flex-N-Gate, ha rivelato che i clienti OEM impongono l’utilizzo della tecnologia di scansione 3D per risolvere i problemi di qualità.

Flex-N-Gate ha installato i CMM ottici MetraSCAN 3D di Creaform in 22 stabilimenti di 5 Paesi. Il loro team CAD / CAE intende installare una soluzione di scansione 3D in 68 stabilimenti a livello globale. Secondo Aaron, il settore automobilistico può ottenere enormi vantaggi attraverso l’utilizzo di tecnologie di misurazione 3D, che consentono ai team di produzione di eseguire la scansione di una parte o di un sottoassieme in tempo reale e individuare la causa dei problemi di qualità. Grazie alla possibilità di usare le soluzioni di scansione 3D di Creaform in qualsiasi fase del processo di progettazione (ad esempio per lo sviluppo e la progettazione del prodotto, reverse engineering e controllo e garanzia di qualità), le aziende del settore automobilistico possono ridurre il time to market, risolvere i problemi di qualità e contenere i costi.

L’aspetto distintivo degli scanner 3D Creaform è il livello di accuratezza e l’immunità alle vibrazioni in laboratorio o in officina, con la possibilità di eseguire fino a 1,8 milioni di misurazioni al secondo di parti complesse, superfici cromate, finiture nere lucide o materiali compositi di ogni tipo. Inoltre, MetraSCAN 3D e HandySCAN 3D offrono curve di apprendimento molto ridotte. Grazie alla facilità d’uso e al design ergonomico di questi prodotti, gli operatori del settore automobilistico di tutti i livelli potranno utilizzare gli scanner 3D senza disporre di un’elevata esperienza metrologica.

Un numero sempre maggiore di case automobilistiche ha scelto gli scanner 3D di Creaform per ottenere un vantaggio competitivo grazie ad un’elevata precisione e a un notevole risparmio di tempo. Creaform continuerà a plasmare il futuro della scansione laser nel settore automobilistico.

 

Articolo scritto da Creaform

Commenti sull'articolo